Legalizzazione della cannabis per uso ricreativo in Canada

Presentato in parlamento il disegno di legge per la legalizzazione della cannabis per uso ricreativo

Legalizzazione della cannabis per uso ricreativo in Canada

Il primo ministro canadese Justin Trudeau presenta in parlamento un disegno di legge per la legalizzazione della cannabis per uso ricreativo. Dal 2001 in Canada è possibile già far uso di cannabis esclusivamente per uso terapeutico, con questa nuova proposta di legge, se dovesse essere confermata, sarebbe il primo Paese del G7 e il secondo Paese del mondo, dopo l’Uruguay, ad effettuare questa scelta. In Uruguay è permesso fumare marijuana per uso ricreativo in tutti luoghi in cui è consentito fumare sigarette.

Perché la legalizzazione della cannabis per uso ricreativo da parte del Canada?

Jane Philpott, ministra della sanità canadese ha dichiarato:

“permetterà di legalizzare l’accesso alla cannabis ma allo stesso tempo di regolamentare e di controllare il suo accesso” per proteggere i consumatori.“

Il partito di governo canadese di Justin Trudeau afferma sulla legge per la legalizzazione della cannabis per uso ricreativo:

“di voler punire più severamente coloro che la forniscono a minori, coloro che conducono un’auto sotto effetto della cannabis e coloro che la vendono al di fuori del sistema regolamentato”.

In questo modo si andrebbe a regolarizzare l’uso della cannabis, si assicurerebbero delle entrate sulle vendita statale e allo stesso tempo si colpirebbero le organizzazioni criminali. Le entrate stimate da parte del governo saranno di circa 4,2 miliardi di euro all’anno.

In Italia è sempre stato un tema molto caldo, l’ultima volta che è stata presentata una legge corposa sulla legalizzazione della cannabis in Parlamento è stato nel Luglio del 2016.

Categories: Cannabis Ricreativa

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*