Test anti-droga urine, salive e capello. Quanto tempo la Marijuana rimane nel vostro organismo?

I dati utilizzati per creare questa infografica sono stati raccolti da una ricerca sui metodi di test anti-droga.

Alcune risorse sono Redwood ToxicologyCannabis Drug Testing,California NORML.

Test anti-droga urine, salive e capello. Quanto tempo la Marijuana rimane nel vostro organismo

Le informazioni presentate sono solo una guida e una stima del test anti-droga che presenta molte variabili che possono influenzare un risultato positivo o negativo.

Quanto tempo la Marijuana rimane nel vostro organismo? è la domanda che più di frequente riceve il sito di HomeHealthTesting.com. Mentre non vi è alcuna risposta definitiva, HomeHealthTesting.com ha presentato alcune linee guida. L’unico modo per conoscere veramente se si è positivi è quello di testare se stessi. È possibile verificare su voi stessi tramite un test anti droga a buon mercato e di sapere se si è positivi. Acquistare ad esempio un test di THC della droga dell’urina.

Quanto tempo il THC rimane nel vostro organismo?
I test anti-droga più comuni utilizzati avvengono tramite urine, saliva e capello. Ogni test ha un tempo di rilevamento diverso, che è importante conoscere.
Il test delle urine è il più comunemente utilizzato perché è economico e ha un tempo di rilevamento più lungo del test della saliva.
Ci sono diversi fattori molto importanti che possono influenzare la permanenza del THC nelle urine:

  • Peso
  • Grasso Corporeo
  • Quantità utilizzata
  • Frequenza di utilizzo

Poiché questi fattori variano notevolmente per ogni individuo, ci sono delle linee guida definitive grazie alle quali è possibile stabilire per quanto tempo si può risultare positivi al THC test.

Nel test anti-droga tramite urine, risulterà un THC positivo entro 2-5 ore dall’ultima assunzione.
Il tempo di permanenza del THC nel nostro organismo, nel test delle urine è stimato in base alla frequenza di utilizzo e non tiene conto del peso e il grasso corporeo del consumatore di marijuana:

  • L’utilizzo per una sola volta può risultare positivo 1-6 giorni
  • L’utilizzo moderato può risultare positivo per 7-13 giorni
  • L’utilizzo frequente può risultare positivo per 15 o più giorni
  • L’utilizzo pesante può risultare positivo per 30 o più giorni. Alcuni fumatori che ne fanno un utilizzo pesante hanno riferito di essere positivi al test 45-90 giorni dopo aver smesso.

Nel test anti-droga tramite saliva, il THC risulterà positivo entro un’ora dall’assunzione, ma può anche risultare positivo per circa 12 ore dopo l’ultima assunzione.

Nel test anti-droga tramite capello, il THC risulterà positivo circa 7 giorni dopo l’assunzione e nella maggior parte dei casi tale risultato potrà essere visibile per un periodo di 90 giorni dall’assunzione.

Tuttavia, il THC non sempre si lega al follicolo pilifero che lo rende e per questo non è sempre considerato un test accurato per l’uso di marijuana.

Il modo più affidabile per sapere se si è positivi al test tossicologico per uso di marijuana è quello di effettuare il test su voi stessi.

________________________________________________________________________________________________

Questo articolo è stato pubblicato su theweedblog.com | Traduzione by brucofalla

(Visited 9.359 times, 3 visits today)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*


*